Agriturismo Monica 

Monte Albereto , 19016 Monterosso al Mare (La Spezia, Liguria)   Tipologia: Agriturismo    Pagina visitata 5555 volte dal 16.09.2010

agriturismo monicasala colazioniterrazza

Tipo di Vacanza:

 Animali domestici e animali di piccola taglia (cane, gatto, etc.) sono ammessi.
 L'albergo è situato vicino al mare.
 L'albergo è situato nelle vicinanze della natura, flora, fauna e della campagna.

A partire da: 0 €

Posizione:

Recensioni: Agriturismo Monica

In attesa di recensioni su Agriturismo Monica! Conosci Agriturismo Monica? Condividi la tua esperienza!

Struttura: Agriturismo Monica

L'agriturismo 'MONICA' rappresenta il soggiorno ideale per chi vuole cogliere il piacere di una completa immersione nella natura incontaminata, in un ambiente tranquillo, familiare e fresco nella stagione estiva. Una fitta rete di sentieri, strade e sterrati consentono escursioni a piedi, in mountain bike, a cavallo, in auto e rapidi collegamenti con tutti paesi delle 'Cinque Terre' (Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore) e con l'alta via dei monti Liguri.
Da qui comunque, attraverso percorsi tranquilli, si possono raggiungere le bellissime località di tutta la Riviera del levante ligure (Tellaro, Fiascherino, Lerici, S.Terenzo, Portovenere ecc..ecc.., Levanto, Bonassola, Moneglia, Sestri Levante ecc.. ), e arrivare fino Portofino percorrendo la strada statale 'Aurelia' che attraversa borghi e paesi della costa, anch'essi degni di una visita e di una sosta.
Non indugiate troppo, contattate 'MONICA' sarà una bella esperienza!

  •  Aperto tutto l'anno
  •  Famiglie benvenuti
  •  Gruppi benvenuti
  •  Posizione panoramica

Alloggi:

Camere con bagno

  •  Giardino
  •  Parcheggio

Servizi:

Prima colazione Europea

    Zona:

    Monterosso è il paese più turistico,
    ha subito uno sviluppo urbanistico differente dagli altri borghi.
    Intatto è il centro storico medievale che comunemente viene definito Monterosso Vecchio.
    Un moderno quartiere residenziale si slaccia lungo la passeggiata a mare di Fegína che da' il suo nome alla zona.
    Il litorale di Monterosso è il più allungato delle Cinque Terre.
    L'antico centro originario del paese si trovava sulla collina di San Cristoforo, che separa in due il paese.
    Qui nel 643 gli abitanti di Albareto, frazione montana di Monterosso, si rifugiarono per sottrarsi all'invasione di Rotari e crearono il Castrus Obertengo, dei marchesi Obertenghi, detti Rufi per il colore dei capelli.
    E presumibilmente, dall'espressione popolare che lo definiva il monte dei rosso deriva, appunto, il nome di Monterosso.
    Con l'ampliamento della popolazione, nei secoli XII e XIII, i nuclei familiari iniziarono a scendere a valle stabilendosi lungo le sponde del torrente Buranco, ora coperto.
    Si dedicarono, prevalentemente, all'attività della pesca.

    Ancora oggi esiste una piccola flotta di pescherecci.
    Interessante seguire le fasi di preparazione dei pescatori e l'arrivo delle barche.
    Si possono anche acquistare le acciughe sotto sale che vengono vendute in artigianali confezioni: arbanelle di vetro con un'ardesia sopra.

    •  Mare